Ciclovia Asolo – Padova

Questo interessante itinerario ciclabile, che si snoda ai piedi del Monte Grappa e segue gli argini del torrente Muson dei Sassi, unisce il “Sentiero degli Ezzelini” da Asolo a Camposampiero con il “Cammino del Santo” da Camposampiero a Padova.

La pedalata prende il via da Asolo, uno dei Borghi più belli d’Italia. La pista ciclabile comincia a Pagnano di Asolo nelle vicinanze di un maglio medievale e per un piccolo tratto prosegue in leggera discesa attraverso il dolce paesaggio collinare ricco di verde e di acque. La coltivazione della vite e la sapiente arte casearia offrono ai turisti prodotti di eccellenza come l’Asolo Prosecco DOCG e i formaggi Morlacco e Bastardo del Grappa.

Dopo soli 20 km si arriva a Castelfranco Veneto, meravigliosa città murata la cui celebrità si lega al pittore Giorgione, maestro del Rinascimento.

Alle porte di Camposampiero c’è l’incrocio con l’ex ferrovia Treviso-Ostiglia; prendendo quest’ultima si entra in paese per visitare i luoghi antoniani: dalla Cella della Visione al Santuario del Noce. Si attraversa Valle Agredo, un territorio dove abbondano le acque limpide delle risorgive e dove l’orditura regolare dei campi, le intersezioni ortogonali dei fossi e delle strade, fanno di queste terre una sorta di paesaggio agrario archeologico.

Si pedala sempre lungo il fiume Muson in direzione Padova e si ripercorre ora l’ultimo viaggio compiuto da Sant’Antonio nella notte tra il 12 e 13 giugno del 1231. Il paesaggio conserva una significativa particolarità. Il fiume scende rettilineo tra appezzamenti regolari, chiusi da siepi e circondati da una viabilità capillare. Si tratta della Centuriazione Romana.

Un ponte canale consente al torrente Muson di oltrepassare il fiume Tergola senza mescolare le acque. Più a valle il torrente confluisce nel Brenta e il percorso diventa urbano fino alla Basilica del Santo nel centro storico della città di Padova.

Itinerario: cca 50 km cca su pista ciclabile, in pianura. Percorso adatto a bambini sopra i 12 anni abituati a pedalare. Per i bambini più piccoli, visitate la ns pagina Accessori bici per bambini.

Quando: tutti i giorni nel giorno feriale o festivo che preferite con prenotazione anticipata
Durata: giornata intera

Punto di ritrovo: Asolo
Come arrivare: in auto ad Asolo. Per chi desidera arrivare in treno, il punto di ritrovo si fissa alla stazione ferroviaria di Castelfranco veneto, da dove possiamo concordare con un supplemento un transfer fino ad Asolo.

Prezzo:
€ 35 per persona inclusa bici da cicloturismo, borsa, mappa + consegna bici ad Asolo e ritiro a Padova
€ 45 per persona inclusa Ebike/bici a pedalata assistita, borsa, mappa + consegna bici ad Asolo e ritiro a Padova

Prezzi validi per gruppo di minimo 6 persone già costituito.

Altri servizi disponibili su richiesta: pranzo presso agriturismo con vini e prodotti locali, guida in bici lungo il percorso.

Il punto di ritrovo si può concordare anche presso un’altra stazione ferroviaria: Castello di Godego, Camposampiero, Campodarsego

Disponibile su prenotazione servizio di transfer da e per le stazioni fs o vostro alloggio con un extra costo.

L’evento garantisce il distanziamento sociale e rispetta tutte le norme nazionali e regionali anti COVID-19. Per maggiori dettagli, leggere con attenzione il nostro Protocollo anti diffusione covid-19.

Per informazioni e prenotazioni:

Viaggiare curiosi agenzia di turismo sostenibile

tel. +39 328 4089272

e-mail:info@viaggiarecuriosi.com

via Aureliana 50, Montegrotto terme PD

 

Contattaci

Tel: +39 328 4089272 info@viaggiarecuriosi.com