I Colli Euganei: in e-bike e barca

 

dsc_0071

 

Weekend con Viaggiare curiosi presso il Belvedere

Vi trovate nel cuore verde del Parco dei Colli Euganei, al centro delle piste ciclabili del Veneto, in un luogo unico con infinite opportunità di conoscenza e svago.

Cosa non potete perdere nei Colli Euganei:

  • Il secondo borgo più bello d’Italia: Arquà Petrarca
  • La degustazione dei vini vulcanici DOC e DOCG in una cantina locale,
  • L’escursione in barca a remi con i gondolieri del posto.

 Programma

1° giorno:

L’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio con sistemazione presso il grazioso Hotel Belvedere ai Colli***, collocato nell’area protetta  del Parco dei Colli Euganei. Conoscerete il vostro accompagnatore e il resto del gruppo. La cena e il pernottamento sono in hotel.

2° giorno:

Dopo la colazione in albergo, vi verranno consegnate le bici a pedalata assistita e partirete per una giornata di scoperta dei Colli Euganei. L’itinerario in bici è facile con un dislivello modesto.

Alcuni tratti sono semplicemente spettacolari, come quello dove la vista è dominata dal Castello del Catajo. Raggiungiamo Battaglia Terme, insediamento rivierasco ed antico porto fluviale, un vero e proprio museo diffuso con curiosi manufatti idraulici e ponti veneziani.

Il panorama non è mai uguale a sé stesso e presto raggiungerete Monselice, città murata. Farete una piacevole deviazione dall’anello ciclabile per raggiungere la graziosa Arquà Petrarca, il secondo borgo più bello d’Italia dove visiterete la Casa di Francesco Petrarca e assaggerete il famoso Brodo di giuggiole.

Dopo il pranzo libero, il  percorso vi porta vicino alla tenuta del Castello di Lispida, storica dimora che ospita importanti cantine.

Andrete poi alla lenta scoperta dei Giardini di Villa Barbarigo con le sue architetture barocche, scherzi d’acqua, fontane e statue. Detto anche “La Piccola Versailles” e “La Perla dei Colli Euganei”, il Giardino Monumentale barocco del 1665 è considerato uno dei Giardini d’epoca più significativi a livello europeo, insignito anche del Premio del Giardino più bello d’Italia nel 2003.

Raggiungerete in bici il Frantoio Colli del Poeta per la visita e la degustazione dell’olio da loro prodotto.

Farete poi una sosta presso una cantina della Strada del vino dei Colli Euganei: dopo una visita ai loro vigneti, seguirà la degustazione guidata dei DOC fra cui il Serprino e del Fior d’Arancio, l’unico DOCG della zona, per capire come l’origine vulcanica dei colli influenza la tipologia dei suoli e la produzione dei vini qui nei Colli.

Rientrerete in bici per la cena e il pernottamento in hotel.

3° giorno:

Dopo la colazione in hotel e il check out (possibilità di lasciare i bagaglio in deposito in albergo), siete nuovamente pronti per partire questa volta in barca sul Canale Battaglia! L’escursione si fa con un’imbarcazione tradizionale in legno e valorizza antichi saperi come la voga alla veneta. La caorlina, una barca a remi portata da quattro gondolieri del circolo locale di Battaglia Terme, vi porta a fare un viaggio ai tempi dei barcaioli.

Il pranzo è libero (al Ristorante dell’albergo – il Convivium ai Colli – avrete un prezzo scontato) e poi rientrerete ai luoghi di residenza.

Quota individuale: € 247 a persona con minimo 4 partecipanti
Comprende: 

sistemazione in camere doppie standard con trattamento di mezza pensione (menù di 3 portate con bevande escluse), accompagnatore turistico, assicurazione, noleggio ebike, ingresso alla Casa del Petrarca e ai Giardini di Valsanzibio, degustazione olio in frantoio e degustazione 4 vini in cantina.

Non comprende: 

viaggio, pranzi, tassa di soggiorno e quanto non specificato alla voce “Comprende”.

Modalità di iscrizione: l’iscrizione avviene con il versamento di un acconto del 25% dell’importo totale.

 

VIAGGIARE CURIOSI agenzia turismo sostenibile

Via Aureliana 50, 35036 Montegrotto Terme (PD)

Carmen Gurinov

cell. 328 4089272

e-mail info@viaggiarecuriosi.com