Pedalando lungo il Sile tra Treviso, Jesolo e la Laguna Nord di Venezia

DSC_0008

Pedalare sulle alzaie del Sile, tra scorci incantevoli e piccoli borghi è un’esperienza da vivere
intensamente, tra storia e natura, paesaggi rurali e spiagge fino alla laguna nord di Venezia,
luogo di pace e relax per la fauna e l’ecosistema che la circonda.

Programma 

Primo giorno: Mestre – Quarto d’Altino km 28
Arrivo in treno alla stazione di Venezia Mestre ed incontro con il nostro staff per la consegna dei bagagli e partenza in bici seguendo le indicazioni per Mestre. Sosta ristoro per un aperitivo/spritz in Piazza Ferretto, il salotto cittadino e visita (facoltativa) del nuovo museo M9, un angolo di Mestre restaurato e riconvertito a Museo multimediale del 900. Proseguendo lungo il percorso segnalato arriveremo alla periferia di Mestre fino a raggiungere San Liberale e quindi Quarto d’Altino dove è previsto il check in. Relax in piscina. Cena in hotel e pernottamento.

Secondo giorno: Casier – Treviso km 40
Dopo la prima colazione incontro con la nostra guida naturalistica e partenza per Treviso risalendo le alzaie del fiume Sile che scorre a pochi metri dall’albergo. Il fiume Sile era noto sin dai tempi antichi e, data la sua sinuosità, era costellato da antichi mulini e solcato da numerosi burci, grandi imbarcazioni per il trasporto dei cereali e del legname. Il fiume nasce da sorgenti sotterranee dette risorgive o fontanazzi nei pressi di Casacorba di Vedelago e sfocia nella Laguna di Venezia nella zona di Portegrandi/Caposile. Dopo la visita a Treviso, tempo libero per il pranzo al sacco o in qualche tipica osteria e rientro nel pomeriggio in hotel. Cena e pernottamento.

Terzo giorno: Altino km 25
Dopo la prima colazione, mattinata di relax in piscina e pranzo libero oppure (facoltativo da prenotare in anticipo) escursione in barca lungo il fiume Sile fino alla Laguna per la visita di Burano e di Torcello. Nel pomeriggio alle ore 14.00 partenza per un’escursione lungo il tratto finale della Via Claudia Augusta che dalla Germania, solcando le Alpi, giungeva nella località di origine romana di Altinum.
Percorreremo un tratto ciclabile lungo il fiume Zero e giungeremo nella zona degli scavi archeologici di Altino dove sostiamo per visitare il Museo Archeologico che contiene innumerevoli reperti di origine antica trovati in questa località da dove, scacciati dai barbari, i Veneti antichi si rifugiarono nella prospiciente isola di Torcello, fondando il primo nucleo dell’attuale Venezia. Al termine cena in ristorante tipico ad Altino. Rientro in bicicletta in hotel per il pernottamento.

Quarto giorno: Jesolo e Lio Piccolo km 60
Dopo la prima colazione incontro con il nostro accompagnatore per la giornata più impegnativa del nostro viaggio. Pedaleremo infatti in direzione della foce del fiume Sile arrivando a Portegrandi dove, passate le chiuse, proseguiamo lungo la nuova ciclabile che costeggia la laguna fino a Caposile. Da qui procediamo lungo il nostro itinerario naturalistico in direzione di Jesolo e arriviamo nella località di Cavallino. Un ultimo tratto lungo la gronda lagunare ci porterà alla località di pescatori di Treporti per inoltrarci nella laguna più segreta fino al borgo di Lio Piccolo. Pranzo in agriturismo a base di pietanze locali. Nel pomeriggio incontro con lo staff e rilascio delle biciclette.
Rientro in hotel in minibus. Cena e pernottamento.

Quinto giorno
Dopo la prima colazione, è il tempo dei saluti e degli arrivederci. Trasferimento alla stazione di Quarto d’Altino per prendere il treno locale per Mestre e coincidenza con il treno per il rientro. Fine dei servizi.


Quota di partecipazione: € 550,00 a persona

Minimo 16 partecipanti

Comprende: sistemazione in hotel 4* con piscina in camere doppie a Quarto d’Altino con trattamento di pernottamento e prima colazione a buffet, tassa di soggiorno, tre cene in hotel bevande incluse (½ acqua e ¼ di vino), una cena in trattoria a base di pesce, un pranzo in agriturismo, noleggio bicicletta da touring/trekking con borsa laterale, accompagnatore/guida naturalistica dal 1° al 4° giorno, trasporto dei bagagli in hotel il primo giorno, accoglienza in hotel e all’arrivo in stazione, visita ed ingresso al Museo Archeologico di Altino, trasferimento da Lio Piccolo in hotel il 4° giorno in minibus, trasferimento in stazione a Quarto d’Altino il giorno della partenza, assicurazione medico bagaglio e assistenza 24h

Non comprende: bevande ove non previste, supplemento singola € 120 (su richiesta), escursione facoltativa a Burano e Torcello in battello (possibile solo di gruppo) € 15 p/persona, extra personali e tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”


VIAGGIARE CURIOSI agenzia turismo sostenibile

Via Aureliana 50, 35036 Montegrotto Terme (PD

cell. 328 4089272

e-mail info@viaggiarecuriosi.com

Contattaci

Tel: +39 328 4089272 info@viaggiarecuriosi.com