Tour trekking e vini vulcanici

Vi trovate nel cuore verde del Parco dei Colli Euganei vicini alle Terme Euganee, le più antiche d’Europa, in un luogo unico con infinite opportunità di conoscenza e svago.

Un arcipelago di isole vulcaniche, dei rilievi separati da fresche vallate, un’idonea esposizione solare ed il rimescolamento tra rocce sedimentarie e vulcaniche sono le peculiarità dei Colli Euganei che donano ai vini vivacità, finezza e piacevolezza gustativa e un’alta qualità all’olio d’oliva.

Cosa non potete perdere in questo viaggio:

  • La degustazione dei vini vulcanici, dell’olio extravergine di oliva e dei prodotti locali,
  • Aspetti naturalistici delle modeste alture di origine vulcanica,
  • Le Ville Venete costruite durante il Rinascimento,
  • Le terme più antiche d’Europa.

Programma

1° giorno Arquà Petrarca

L’arrivo è previsto all’Hotel Villa del Poeta 3* collocato nell’area del Parco dei Colli Euganei.

Presentazione sulla terrazza dell’albergo da parte di un sommelier dei Colli Euganei come regione vitivinicola, con le particolarità geologiche e pedoclimatiche, le tipologie di vino e i vitigni locali.

Passeggiata per Arquà Petrarca, uno dei Borghi più belli d’Italia e uno dei villaggi medievali meglio conservati.

Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno Ville venete e la barca a remi

Dopo la colazione, partenza a piedi per camminata naturalistica da Arquà Petrarca fino al vecchio borgo di Valsanzibio con la Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani, uno dei gioielli più preziosi degli Euganei con il suo Giardino simbolico seicentesco.

Visita del monumentale Giardino di Villa Barbarigo che, grazie al suo ingresso monumentale, ai suoi giochi d’acqua, alle fontane, alle statue e al suo misterioso labirinto, è conosciuta anche come la “Piccola Versailles” dei Colli Euganei. (tempo di percorrenza a piedi cca 3 ore)

Transfer privato per raggiungere una cantina locale dove il produttore vi aspetterà per una degustazione rinforzata: prodotti veneti (salumi e formaggi) abbinati ai vini da lui prodotti. Collocata sul pendio di una collina, in posizione soleggiata su suolo calcareo, la cantina è conosciuta per uno dei migliori Fior d’arancio DOCG della zona.

Dopo un breve transfer, partite in barca dal Castello del Catajo, come i nobili di una volta che da Venezia o da Padova prendevano le vie d’acqua per raggiungere le loro ville qui nei Colli Euganei. Da qui partiva anche la pietra vulcanica per pavimentare la Piazza San Marco, i cereali e le botti di vino verso i ricchi mercati veneziani. L’escursione si fa con un’imbarcazione tradizionale veneziana in legno. La caorlina è una barca a remi portata dai gondolieri del circolo locale.

Farete infine la visita guidata del Castello del Catajo, la Villa privata attualmente più visitata del Veneto, una vera reggia con affreschi rinascimentali originali, che ha ospitato per secoli stravaganti feste, finte battaglie navali e illustri ospiti.

Rientro in hotel per cambiarsi. Cena in agriturismo/ristorante.

3° giorno Terme euganee

Le terme euganee di Abano e Montegrotto Terme costituiscono l’area termale più grande d’Europa. L’acqua piovana si infiltra nel sottosuolo e scorre dalle Piccole Dolomiti per circa 80 km a profondità di 3000 m, ad alte temperature e pressioni, arricchendosi di sali minerali ed energia geotermale per fuoriuscire poi in modo spontaneo come acqua termale nella zona orientale dei Colli Euganei. La temperatura naturale dell’acqua da 87°C viene abbassata e condotta nelle piscine termali.

Dopo la colazione, transfer privato e ingresso alle Terme Euganee in un hotel termale per rilassarvi e ricaricare le batterie. Le piscine sono coperte e scoperte e tra loro collegate e sono dotate di idromassaggi, cascate cervicali, percorso Kneipp, idrobikes e aquarunner. L’acqua delle piscine è acqua termale salso-bromo-iodica. Oltre alle piscine, lʼalbergo dispone anche di sauna e bagno turco.

Pranzo libero.

Nel primo pomeriggio visita della Piscina più profonda al mondo Y-40, tutta di acqua termale, inserita nel Guinness dei primati.

Transfer in una cantina locale per la degustazione e conoscenza dei suoi vini. L’azienda ha un cammino, lungo ormai più di 40 anni, e il duplice scopo di salvaguardare l’ambiente naturale e di valorizzare i particolari “cru”. Nella grande cantina sottomonte lavorano in biologico secondo vinificazioni tradizionali con fermentazioni spontanee, nessuna chiarifica e utilizzo di solfiti ridotto al minimo.

Rientro in hotel e cena.

4° giorno Villa dei Vescovi e Abbazia di Praglia

Dopo colazione, transfer dall’hotel a Galzignano terme e camminata verso il sentiero che raggiunge il monte Rua e la magnifica Villa dei Vescovi. (tempo di percorrenza a piedi cca 3 ore)

Ingresso e visita della Villa, residenza dei vescovi di Padova per secoli, recentemente restaurata e aperta al pubblico dal FAI Fondo ambiente italiano. La Villa è una nobile residenza ispirata ai temi della classicità, che dialoga con il paesaggio esterno grazie agli affreschi delle sue logge e degli ambienti interni.

Pranzo leggero presso l’Enoteca della Strada del vino e degustazione di moscato giallo, il vitigno più tipico dell’area euganea. Un punto di riferimento per l’eccellenza enogastronomica euganea, in quest’enoteca si trovano le più importanti cantine, frantoi e prodotti di panificazione biologici e salumi di produzione artigianale della zona dei Colli Euganei.

La camminata prosegue per l’Abbazia di Praglia, il più importante monastero benedettino dei Colli Euganei. Qui i monaci pregano, lavorano, producono vino e miele e restaurano libri antichi. (tempo di percorrenza a piedi cca 2 ore)

Rientro nel pomeriggio ad Arquà con transfer privato.

Cena in un agriturismo/ristorante.

5° giorno L’olio di oliva

Dopo la colazione, check out e transfer per la visita di un frantoio dove viene prodotto l’olio extravergine di oliva dei Colli Euganei con il produttore e introduzione all’assaggio dell’olio.

Saluti e partenza per l’aeroporto.

Date: su richiesta per gruppi di minimo 6 persone

Prezzo per persona:

da € 620 a persona per gruppo 6-8 pax

da € 600 a persona per gruppo 9-15 pax

Il pacchetto include:

4 notti in hotel 3* con colazione

2 cene in hotel (1° e 3° giorno)

2 cene in agriturismo/ristorante (2° e 4° sera)

Presentazione e degustazione 3 vini sulla terrazza hotel 1° giorno

2 pranzi in cantine (2° e 3° giorno)

Degustazione orizzontale (4° giorno)

Escursione in barca con gondolieri con guida

Visita frantoio e degustazione olio

ingressi alle ville venete: Giardino valsanzibio, Villa Vescovi, Castello del Catajo

transfer da e per il hotel come specificato nel programma (1 minivan 8 posti per gruppo 6-8 pax, 2 minivan in caso di gruppo 9-15 persone)

Extra:

transfer da e per l’aeroporto di Venezia con minivan 7 posti € 150 a tratta

guida

Il tour è modificabile in base alle esigenze dei nostri viaggiatori.


Per informazioni e prenotazioni:

Viaggiare curiosi – escursioni a piedi, in bici, in barca con degustazione. Noleggio bici con consegna.
tel. 328 4089272
e-mail: info@viaggiarecuriosi.com

 

Contattaci

Tel: +39 328 4089272 info@viaggiarecuriosi.com