Weekend alle Sorgenti del Sile lungo la Treviso-Ostiglia

sorgenti sile

Weekend di escursioni all’aperto lungo un corridoio verde che taglia la pianura veneta tra boschi di pianura e città murate, ville venete e gioielli rinascimentali.

Perché sì?

  • dormire e mangiare all’Agriturismo Ca’ De Memi vale tutto il viaggio,
  • pedalare lungo la pista ciclabile Treviso-Ostiglia è già un’esperienza in sè,
  • scoprire le sorgenti del Sile per un’immersione nella pura natura,
  • essere ospiti di un autentico conte a casa sua a Villa Marcello.

1° giorno: arrivo libero in mattinata a Piombino Dese, incontro con la guida naturalistica, consegna delle bici e partenza per la giornata di relax in buona compagnia.

Percorrerete la pista ciclabile Treviso-Ostiglia, una ex ferrovia militare, che ora è un gradevolissimo tragitto in campagna. A Camposampiero incrocerete il Sentiero degli Ezzelini che corre sull’argine del fiume Muson e lo seguirete finché non raggiungerete la bella città murata di Castelfranco veneto con il giardino pubblico più bello d’Italia e città di Giorgione.

Dopo la visita della città e il pranzo libero, seguirete strade secondarie e di campagna per arrivare alle Sorgenti del Sile, all’interno del Parco Regionale del Fiume Sile. Visiterete sempre con la guida la meravigliosa area delle sorgenti con breve sosta alla grande quercia per una pausa prima di ripartire alla volta dell’agriturismo che vi ospiterà.

Arrivo nell’Agriturismo Ca’ De Memi, una casa padronale di una semplicità raffinata dove non vi resta che mangiare e dormire. Bene. Frutto di questa piccola eccellente produzione artigianale, vi porteranno in tavola Presidi Slow Food, farine proprie e prodotti della loro corte e del loro orto. Cena in compagnia e pernottamento in agriturismo.

2° giorno: colazione con gustose marmellate preparate con la frutta del loro giardino abbinate a torte e pasticcini fatti in casa. Partirete nuovamente in sella alla bici lungo la Treviso-Ostiglia fino alla vostra prima tappa: Villa Ca’ Marcellouno dei più splendidi esempi di Villa Veneta in stile palladiano ancora vissuta e mantenuta dalla nobile famiglia veneziana dei Marcello, dove il conte proprietario in persona vi accompagnerà per una visita.

Raggiungerete poi la Rotonda di Badoere, un gioiello rinascimentale, con le barchesse più famose del Veneto, disposte ad emiciclo attorno ad una piazza famosa per il mercatino dell’antiquariato. Dopo una pausa per un gelato artigianale, rientrerete all’agriturismo per recuperare le auto.

Pranzo libero e rientro alle residenze con la possibilità di visitare in autonomia Piazzola sul Brenta con Villa Contarini oppure Treviso.

Importante: Per l’escursione in bicicletta si consiglia di munirsi di pantaloncini da ciclista.

Il programma può variare in base al meteo e su indicazione della guida.

Quando: sabato 27– domenica 28 aprile 2019

Quota individuale:  € 220 a persona 

Comprende: sistemazione in agriturismo in camere doppie con prima colazione e cena, guida naturalistica, ingresso e visita guidata Villa Marcello, assicurazione, noleggio bici da cicloturismo ( con borse, lucchetto e caschetto).

Non comprende: viaggio, pranzo, tassa di soggiorno e quanto non specificato alla voce “Comprende”.

Supplemento singola: € 25.

Extra: Ebike € 20.

Il tour è garantito con minimo 4 iscritti.

Possibilità di arrivare e pernottare venerdì sera con supplemento di € 45 a persona in camera doppia.

Modalità di iscrizione: l’iscrizione avviene con il versamento di un acconto del 25% dell’importo totale. Raggiunto il numero minimo previsto, il tour verrà confermato via e-mail con le specifiche per il pagamento del saldo.

VIAGGIARE CURIOSI agenzia turismo sostenibile

Via Aureliana 50, 35036 Montegrotto Terme (PD

cell. 328 4089272

e-mail info@viaggiarecuriosi.com

 

Contattaci

Tel: +39 328 4089272 info@viaggiarecuriosi.com